Oristano, fermato con mezzo chilo di marijuana

Secondo arresto in due giorni da parte della polizia. Processo per direttissima per un 42enne

ORISTANO. Secondo arresto in due giorni per possesso di marijuana. Ancora una volta sono state le pattuglie della Squadra volanti della polizia a intervenire e ancora una volta il sequestro di droga è stato di circa mezzo chilo.

Stavolta a finire per una notte ai domiciliari in attesa del processo per direttissima, è stato il 42enne Pierpaolo Caddeo. La sua auto è stata fermata a un posto di controllo nella zona del cimitero della frazione di Massama

e subito i poliziotti hanno scovato il carico.

A quel punto si è proceduto con il fermo esattamente com'era avvenuto in via Cairoli due martedì 5 giugno, quando una pattuglia aveva bloccato l'auto dell'insospettabile sessantenne Maria Pes che ha poi patteggiato un anno e tre mesi.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro