Sedilo, danni ai cartelli commerciali

Atto vandalico contro la segnaletica che indica le attività del paese

SEDILO. La segnaletica nuova di zecca installata all'ingresso sud del paese è stata presa di mira dai vandali, che hanno piegato in due alcuni dei cartelli che indicano la direzione per le attività del centro commerciale naturale.

L'azione è stata stigmatizzata dagli operatori locali, che sul profilo social delle strutture di vendita riunite hanno pubblicato le foto dei manufatti danneggiati annunciando che sporgeranno denuncia alle autorità competenti.

L’indignazione e la delusione di esercenti, artigiani e produttori emergono chiaramente dal messaggio lasciato nella bacheca del sito, dove viene rimarcato lo scarso rispetto per gli sforzi fatti dalla categoria promuovere le attività e l'economia locali.

«È veramente triste – si legge nel post – che nel 2018 accadano ancora fatti simili. Noi ce la mettiamo tutta per rendere il nostro paese più accogliente nei confronti di visitatori e residenti. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo speso denaro, tempo e sacrificio».

Il progetto sulle cosiddette “pre-insegne” era stato realizzato alcuni mesi fa grazie a un finanziamento regionale richiesto dai titolari delle attività commerciali, artigiane e di imprese di servizi. Per rendere il boccone meno amaro gli operatori sperano che chi ha agito non fosse momentaneamente in sé e che nel frattempo si sia ravveduto.

«Vogliamo pensare che si sia trattato della bravata di qualcuno che magari regge poco l'alcol e, dunque, ci aspettiamo
che si faccia avanti per rimediare ai danni prodotti», hanno auspicato. Ma questo non solleverà gli autori dalle responsabilità. «Sporgeremo comunque denuncia e faremo visionare le telecamere della zona», hanno annunciato gli operatori del Centro Commerciale Naturale. (mac)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro