Primi incendi estivi a Simaxis e San Vero Milis

Giornata di allerta nella piana di Oristano e nel Campidano. Interventi in campi di stoppie

SIMAXIS. Caldo e vento, condizioni ideali per gli incendi: la giornata di oggi, giovedì 19 luglio, era stata preannunciata come “a rischio”, soprattutto nella piana di Oristano e nel Campidano. E in effetti è stata la prima giornata impegnativa per l’apparato antincendio. Un elicottero è stato inviato nella mattinata a Simaxis per il rogo divampato tra le stoppie in località Serra Titta. Il Corpo forestale ha diretto le operazioni di spegnimento anche a terra inviando il personale della Stazione del Corpo forestale di Oristano, le squadre dell’agenzia Forestas,

dei Vigili del fuoco e i volontari oristanesi della Protezione civile. Nel tardo pomeriggio Forestale e vigili del fuoco sono dovuti intervenire nuovamente, stavolta nel territorio di San vero Milis, per un incendio di stoppie e sterpaglie per si è sviluppato vicino alla rotonda lungo la 292.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro