Santa Giusta, insetti all'assalto e i locali restano vuoti

Il ritardo o la mancata disinfestazione mettono in difficoltà gli esercizi commerciali

SANTA GIUSTA. «Non ce la facciamo più». Nella cittadina lagunare è tutta l’estate che gli abitanti sono impegnati in una lotta impari contro zanzare e moscerini. Soltanto domani (oggi, per chi legge) e dopo le continue rimostranze degli abitanti, il Comune eseguirà a proprie spese la disinfestazione.

Un ritardo clamoroso, legato anche al fatto che la Provincia, che fino a qualche anno fa assicurava anche più interventi a stagione, ha a disposizione, anche per la prevenzione, sempre meno fondi. Insomma: meno soldi, più zanzare.

Se poi, come recita il detto “quando il diavolo ci mette la coda”, si aggiunge una fine primavera-inizio estate davvero anomale, con le piogge intense di giugno, che ovviamente hanno facilitato il proliferare dei noiosissimi insetti, il quadro è completo.

     Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro