Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Roma imperiale e il Giudicato rivivono oggi al parco di Ossolo

BIDONÌ. Rivivono il mito della grandezza dell'Impero romano e il fascino dell'età giudicale nella rievocazione storica che a Bidonì si ripete da svariati anni. La rappresentazione, promossa dal...

BIDONÌ. Rivivono il mito della grandezza dell'Impero romano e il fascino dell'età giudicale nella rievocazione storica che a Bidonì si ripete da svariati anni. La rappresentazione, promossa dal Comune e organizzata in collaborazione con l'associazione turistica Pro loco, si terrà oggi nel parco di Santa Maria di Ossolo con inizio alle 19. L'area del novenario campestre sarà il proscenio della pace siglata fra le popolazioni locali e i romani, che a cavallo del primo e del secondo secolo avanti Cristo celebrarono l'evento con l'edificazione del tempio di Jovis. Facendo un salto nel tempo di più di 1300 anni ci si ritroverà poi nel Medio Evo, all'epoca del matrimonio tra il giudice arborense Barisone e la nobile catalana Agalbursa de Cervera della contea di Bas, a cui nel 1157 venne ceduto il borgo. Alla manifestazione parteciperanno svariate decine di figuranti. Tra loro i Templari di Santa Maria appartenenti al Gruppo storico medievale di Norbello, i Cavalieri dell' antica locanda di Cagliari, la Compagnia del borgo di Sanluri e l'Antica Turabolis di Terralba. (mac)