Lavoratori in nero e prodotti non  tracciabili: sanzioni a un ristoratore

Oristano, operazione dai militari della Guardia di Finanza del Reparto operativo aeronavale

ORISTANO. Impiegava nel suo ristorante quattro lavoratori in nero e nel frigo aveva pesce privo dei documenti relativi alla tracciabilità. Una maxi sanzione che potrebbe raggiungere anche i 36mila euro è stata elevata nei confronti di un ristoratore di Oristano dai militari della Guardia di Finanza del Reparto operativo Aeronavale. Nei giorni scorsi gli uomini del Roan hanno effettuato un controllo nel ristorante, scoprendo i quattro lavoratori

senza alcun contratto. Controllando il contenuto dei frigoriferi, sono stati poi trovati i prodotti ittici privi di documenti sulla tracciabilità. Sul fronte dei lavoratori il ristoratore ha già sanato la sua posizione, e quella dei dipendenti, evitando la sospensione dell'attività.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro