Scontro auto-moto, interviene l’elisoccorso

Cuglieri, l’incidente a Santa Caterina: grave una donna, trasportata in volo all’ospedale di Oristano

CUGLIERI. È intervenuto l’elisoccorso per trasportare all’ospedale San Martino di Oristano una giovane turista bergamasca che con il compagno è rimasta coinvolta in un incidente, ieri mattina, lungo la Statale 292 a Santa Caterina di Pittinuri. La donna, 33 anni, viaggiava su una moto condotta dal compagno di 34 anni. All’altezza dell’impianto di carburanti Tamoil la moto si è scontrata frontalmente con una Fiat Panda condotta da un anziano signore, di 92 anni, originario di Cuglieri ma residente da anni a Roma.

Non è ancora chiara la dinamica, ma un fatto è certo: la collisione ha letteralmente catapultato i due motociclisti in cunetta. Un volo che si è concluso con un forte impatto sul terreno.

Subito è stato avvisato il 118. Da Oristano sono arrivate due autoambulanze, ma le condizioni della donna, visibilmente più serie rispetto a quelle del compagno, hanno richiesto l’utilizzo del telesoccorso. Di conseguenza è arrivato l’elicottero che ha preso in carico la ferita e l’ha trasportata all’ospedale San Martino di Oristano, dove la donna è stata subito sottoposta ad approfonditi esami, ai quali è legata la prognosi. Non corre comunque pericolo di vita.

Anche il motociclista è stato portato all’ospedale del capoluogo. Quando sono arrivati i soccorritori, era cosciente e ha anche scambiato alcune parole con loro. Lui e la donna stavano rientrando dalle vacanze. Il loro soggiorno dovrà necessariamente
prolungarsi, almeno fino a quando le condizioni non consentiranno un trasferimento nella città di provenienza.

I rilievi dell’incidente sono stati compiuti dai carabinieri di Cuglieri. Si dovrà stabilire come siano andati i fatti, ma anche chiarire eventuali responsabilità.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro