Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Il Consorzio di bonifica riapre gli uffici chiusi qualche mese fa

MARRUBIU. Riapriranno a metà settembre gli uffici del Consorzio di Bonifica, situati lungo la statale 126 tra Marrubiu e Terralba, chiusi a inizio anno con grossi disagi al comparto agricolo del...

MARRUBIU. Riapriranno a metà settembre gli uffici del Consorzio di Bonifica, situati lungo la statale 126 tra Marrubiu e Terralba, chiusi a inizio anno con grossi disagi al comparto agricolo del comprensorio. Ad annunciarlo è il sindaco, Andrea Santucciu, nel quale racconta la positiva chiamata ricevuta nei giorni scorsi dal nuovo commissario del Consorzio, Battista Ghisu.

Dopo nove mesi di chiusura al pubblico, una lettera di protesta a firma del primo cittadino inviata all’ex commissario Andrea Abis lo scorso giugno, e numerose lamentele accolte dagli uffici comunali di Marrubiu da parte di agricoltori locali e di tutta la zona, arriva finalmente la risposta auspicata, anche se ancora per via informale. «Siamo molto soddisfatti – sottolinea il primo cittadino – è importante che il Consorzio abbia accolto la nostra richiesta, perché ha compreso la necessità effettiva del comparto agricolo e ha scelto di stare a favore degli enti locali, e quindi dei cittadini. Attendiamo ora la comunicazione ufficiale». (ele.c.)