La petizione: «Non vogliamo il mercatino di fronte a casa»

ORISTANO. Il mercatino trasloca. Si sposta da via Aristana e via Arborea in via Ugone III, via Palmas, via Amsicora, via Sassari, via Falliti, via Vittorio Veneto. È un cambio di domicilio temporaneo,...

ORISTANO. Il mercatino trasloca. Si sposta da via Aristana e via Arborea in via Ugone III, via Palmas, via Amsicora, via Sassari, via Falliti, via Vittorio Veneto. È un cambio di domicilio temporaneo, ma non troppo gradito da chi in quelle vie risiede o possiede attività produttive e commerciali né da chi in quelle vie deve passare arrivando dai quartieri del Sacro Cuore e di Cuccuru ’e Portu verso il centro o verso la stazione ferroviaria. Ovviamente dietro la decisione del Comune c’è una necessità insormontabile ovvero i lavori di riqualificazione di via Aristana e via Arbore. Però la soluzione adottata assai poco è piaciuta ai cittadini che oggi presenteranno una petizione.

La scelta della sede temporanea del mercatino, secondo i firmatari, sarebbe stata adottata non tenendo conto di molti aspetti negativi partendo dalla chiusura delle strade nei giorni in cui il mercato viene allestito. Il blocco del traffico di queste vie andrebbe ad aggiungersi alla chiusura di via Aristana e via Arborea che, contemporaneamente, saranno interessate dai lavori. Uniche alternative diventerebbero le sole via Amiscora e via Tempio. Insomma, fosche previsioni di traffico in tilt e di assenza di parcheggi con i residenti che subiranno il maggior disagio.

Accanto a questi ci sono però anche i commercianti o i titolari di attività produttive preoccupati dei contraccolpi economici, ma persino questioni di sicurezza vengono portate all’attenzione della giunta perché la scelta non consentirebbe la possibilità di avere spazi adeguati per le vie di fuga e il passaggio di eventuali mezzi di soccorso. E nemmeno la questione igienica va trascurata perché il mercato non ha dotazioni di servizi. L’elenco delle controindicazioni
prosegue per poi arrivare alla richiesta rivolta alla giunta Lutzu di fare un passo indietro e scegliere un luogo diverso oppure di studiare una soluzione che consenta di svolgere i lavori in via Aristana e via Arborea senza impedire lo svolgimento del mercato. (e.carta)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro