Oristano, fedeli e turisti per la festa del Rimedio

Invasione pacifica a Donigala per la ricorrenza della Natività della Madonna

ORISTANO. Qualche automobilista indispettito dalle code create dalla riduzione a una sola corsia del Ponti Mannu sul Tirso c'è, ma la maggior parte degli oristanesi accetta i disagi che consentono ai pellegrini di raggiungere la basilica del Rimedio in sicurezza. La festa della Madonna del Rimedio, con la Sartiglia, è rimasta la principale manifestazione del concetto di “oristanesità”.

Un tempo c'era anche Santa Croce, a metà settembre, con il palio e la fiera del bestiame a Pratz'e Bois, ma lo scorrere del tempo ha portato quest'ultima festa a un ruolo più limitato. Il culto della Madonna del Rimedio ha origini antiche, anche più della Sartiglia: già dal Trecento era ospitata in Cattedrale una statua lignea intitolata a lei.

     Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale


 

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro