masullas 

Attrazione d’autunno “Cibo e vino: orgoglio di comunità”

MASULLAS. Quando il cibo diventa attrazione d’autunno. Non si tratta di cibo qualunque, ma di autentiche eccellenze enogastronomiche quelle che saranno protagoniste a “Cibo e Vino: orgoglio di...

MASULLAS. Quando il cibo diventa attrazione d’autunno. Non si tratta di cibo qualunque, ma di autentiche eccellenze enogastronomiche quelle che saranno protagoniste a “Cibo e Vino: orgoglio di comunità”, una manifestazione di promozione del territorio in programma ad ottobre. Una cornice suggestiva alle pendici del Monte Arci e un calendario ricco di eventi per una kermesse dedicata al cibo e non solo, che coinvolge i sei paesi dell’ Unione dei Comuni del Parte Montis, Gonnostramatza, Masullas, Mogoro, Pompu, Simala e Siris. L’evento si snoderà in due giornate: il 14 ottobre con "Cibo e vino della Comunità del Parte Montis" ed il 28 ottobre 2018 con "Rievocazione storica del cibo e del vino in Sardegna". La manifestazione, che inaugura il periodo delle sagre, non celebra un solo prodotto, ma ne mette in vetrina tanti e vuole essere un momento di festa e un'occasione per scoprire il sapore dell'ospitalità, dell'accoglienza e della bellezza di questa comunità. “Un festival – spiegano gli organizzatori - in cui il cibo rappresenta il filo rosso di una narrazione molto più complessa che lega cultura, arte, storia, musica e natura di un intero territorio, con l'obiettivo di valorizzare il Parte Montis in tutte le sue sfaccettature”. Per l'occasione sarà possibile, infatti, visitare i musei del territorio oltre a effettuare visite guidate per
scoprire i monumenti naturali e il giacimento di ossidiana. Il programma è nutrito: tanti ospiti ed esperti di cibo, nutrizionisti, food blogger, show coking, ma anche laboratori per grandi e per bambini, convegni, mostre e degustazioni, naturalmente, a chilometro zero. ( iv.ful.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare