Olympias alla decima edizione

Tutto pronto a Baradili per la manifestazione dei giochi tradizionali sardi

BARADILI. È tutto pronto nei comuni della Marmilla per la decima edizione di “Olympias. Giochi tradizionali della Sardegna.” La manifestazione organizzata dal Consorzio Due Giare, in programma il 21 ottobre, ha dato il via in questi giorni ai laboratori di preparazione all'olimpiade che vede impegnati bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni, provenienti dai comuni di Morgongiori, Pompu, Curcuris, Ales, Pau, Villa Verde, Albagiara, Baressa, Baradili, Gonnosnò, Sini, Nureci, Asuni, Assolo, Usellus, Mogorella, Ruinas e Senis. La manifestazione, che fino a due anni era chiamata Olimpiade, ha dovuto cambiare nome in Olympias, ma è rimasta invariata nella formula. In questi ultimi dieci anni, infatti, Olympias ha permesso che oltre 2500 bambini e ragazzi provenienti da 62 comuni della Sardegna, potessero riscoprire la magia dei giochi di un tempo. Prezioso il contributo di 250 anziani che attraverso lunghe e dettagliate interviste hanno consentito di ricostruire con precisione il modo di giocare dei bambini della prima metà del ‘900. Per un giorno, dunque, i bambini lasceranno a casa videogiochi e telefonini e vestiranno gli abiti della tradizione per riproporre in strada i giochi dei nonni. L’obiettivo è salvaguardare il patrimonio culturale immateriale del gioco tradizionale della Sardegna, dell’ Area Mediterranea e del Medio Oriente, e creare, al contempo, cooperazione. Palestina, Tunisia, Francia ed Emirati Arabi Uniti, infatti, sono i Paesi che, in questi anni, hanno partecipato alle attività di scambio. Ospiti dell’ ultima edizione sono stati i ragazzi dell’Emirato di Sharjah e anche quest’anno sarà presente una delegazione estera. La manifestazione è anche una valida attrattiva turistica per le famiglie; in occasione dei giochi, infatti, durante la giornata, si possono
visitare i paesini della Mamilla e le strutture museali presenti, si possono degustare i piatti tipici e sempre in tema di gioco, si può fare una tappa al Museo del giocattolo tradizionale della Sardegna di Zeppara. Le prove generali sono previste per il 17 ottobre. (iv.ful.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller