universitÁ 

Consorzio Uno: dalla Regione oltre 2 milioni per le attività

ORISTANO. Buone notizie o buone solo a metà? La Regione ha deciso il nuovo stanziamento che consentirà all’università di Oristano di andare avanti con la sua attività e programmare il futuro. La...

ORISTANO. Buone notizie o buone solo a metà? La Regione ha deciso il nuovo stanziamento che consentirà all’università di Oristano di andare avanti con la sua attività e programmare il futuro. La cifra è superiore a quella dell’anno scorso, però non sembra dare tutto l’ossigeno necessario affinché il Consorzio Uno, gestore dell’ateneo, possa proseguire sulla stessa rotta senza pensare comunque a qualche taglio. Sono decisioni che verranno prese nel consiglio direttivo convocato per il 3 dicembre che stabilirà anche le linee d’azione. In ogni caso, la buona notizia è che i soldi ci sono anche quest’anno. Si passa da 1 milione 947mila euro a 2 milioni 25mila euro. Il Consorzio Uno aveva prospettato un costo di gestione di 2 milioni e 200mila per cui qualche contromisura andrà presa. Ad ogni modo c’è una cifra su cui ragionare e da cui partire per scegliere come agire. Certo è che l’università oristanese si conferma in espansione. Cresce il numero dei laureati e contemporaneamente aumenta in maniera netta il numero degli studenti iscritti che quest’anno hanno toccato il tetto degli ottocento,
un vero record per chi è partito in sordina diversi anni fa, magari nello scetticismo generale, e invece ha saputo proporre alternative valide ai corsi di studio tradizionali che fanno di Oristano e della sua università una specificità importante per l’intera Sardegna. (e.carta)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community