Educazione 

La comunicazione genitori-figli si impara allo Spazio giovani

ORISTANO. “La comunicazione. Un ponte verso l’altro” è il titolo dell’iniziativa dedicata ai genitori proposta dal Centro di Aggregazione Giovanile Spazio giovani in collaborazione con l’associazione...

ORISTANO. “La comunicazione. Un ponte verso l’altro” è il titolo dell’iniziativa dedicata ai genitori proposta dal Centro di Aggregazione Giovanile Spazio giovani in collaborazione con l’associazione Biakravmaga e con il patrocinio del Comune. Un percorso riflessivo e formativo rivolto ai genitori e a quanti lavorano nell’ambito socio-educativo. «Il percorso sulla comunicazione rappresenta un intervento importante rivolto al sostegno della genitorialità – spiega Antonio Ricciu, educatore e coordinatore dello Spazio Giovani –. Al Centro abbiamo attivato anche uno sportello d’ascolto permanente tramite il quale intendiamo sostenere la funzione genitoriale e potenziare i servizi per le famiglie».

Il progetto, iniziato il 26 novembre, è condotto dalla presidentessa dell’associazione Biakravmaga, Lucia Tomasi, che guiderà i genitori nella ricerca del modo più efficace per comunicare con i loro figli. «Gli incontri trattano un argomento di grande attualità – spiega Stefania Zedda, assessora comunale alle Politiche giovanili –. Il concetto e la definizione di famiglia tradizionale non sono più attuali, la società è in continua evoluzione, di conseguenza la famiglia e tutti i suoi componenti. Il lavoro e la vita sociale richiedono sempre più impegno, a scapito dei rapporti comunicativi tra genitori
e figli. Questo percorso intende colmare tale carenza tramite l’acquisizione di una comunicazione più efficace».

Il training prevede una serie di incontri di un’ora e mezza. I prossimi si terranno allo Spazio Giovani il 10 e il 17 dicembre dalle 18 alle 19.30. (rob.f.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro