solarussa 

Appuntamento con Sa corte de is artis

Sabato e domenica esibizioni con decine di artisti da tutta l’isola

SOLARUSSA. Al via la terza edizione de “Sa corte de is artis”, la due giorni dedicata alla tutela, promozione e diffusione delle arti musicali e poetiche di tradizione orale della Sardegna. L'evento è promosso da Campos, associazione culturale che dal 2015 riunisce gli artisti che operano in Sardegna nelle arti musicali e poetiche di tradizione orale, con il patrocinio del Comune e dall’assessorato regionale al Turismo.

Sabato e domenica ci saranno interventi nelle scuole, incontri e dibattiti e le esibizioni di decine di artisti provenienti da tutta l'isola.

Sabato mattina si svolgeranno laboratori e didattica della lingua sarda e di musica e poesia sarda di tradizione orale; ma anche didattica di chitarra e di canto e si potrà imparare a costruire e a suonare le launeddas. È invece previsto per il pomeriggio “Sardigna, aberi·mi sa janna”incontro con i sindaci, i rappresentanti delle associazioni culturali per la tutela dei beni ambientali, culturali, materiali e immateriali della Sardegna.

Domenica, dopo la messa, celebrata in parte in lingua sarda, accompagnata dal suono delle launeddas e dai canti dei cuncordos delle confraternite si svolgerà la processione con i rosari e le confraternite della Sardegna. Al pomeriggio è in programma
“Le arti cantano e suonano alla maniera dei paesi”: spettacolo a tema con gli artisti che proporranno suoni, balli e canti dei loro paesi.

Insomma, un progetto di grande valore culturale, volto alla tutela, alla valorizzazione e promozione delle arti musicali tradizionali sarde.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community