Oristano, Natale senza l'acqua potabile

Restano le restrizioni imposte da Abbanoa in mezza città: vietato berla e usarla per cucinare

ORISTANO. Sotto l’albero di Natale non ci sarà l’acqua potabile. Qualche giorno senza piogge non è bastato per riportare tutto alla normalità e così mezza città resta aggrappata alle bottiglie del supermercato o alle autobotti di Abbanoa per poter cucinare senza spese eccessive o disagio quotidiano.

In quella mezza città ci sono poi anche numerose attività commerciali, in particolari bar e piccole realtà produttive, sulle quali l’assenza di acqua potabile ha ripercussioni ancora maggiori che vanno direttamente a intaccare l’economia aziendale.

     Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

 

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community