bosa 

Forestazione urbana, aggiudicato l’appalto lavori in primavera

BOSA. Dopo un lungo e laborioso iter, che ha visto anche un annullamento in autotutela della prima gara, una determina del Comune assegna in via definitiva i fondi del 2016 per la forestazione...

BOSA. Dopo un lungo e laborioso iter, che ha visto anche un annullamento in autotutela della prima gara, una determina del Comune assegna in via definitiva i fondi del 2016 per la forestazione urbana ad una ditta di Mogoro. Bosa, infatti, rientra tra i beneficiari che possono realizzare nell’isola urgenti interventi anticrisi. Al Comune sono stati assegnati 86.511 euro, da destinare alla messa in atto di interventi per aumento, manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo del proprio territorio.

L’iter aveva previsto quindi alcuni passaggi formali, che si sono conclusi però con una delibera di annullamento in autotutela. Lo scorso maggio si è riaperta la gara con invito rivolto alle sole cooperative di tipo B. La presentazione delle offerte viene fissato al 23 luglio. Al comune di Bosa arriverà una sola offerta, quella della Cooperativa Sociale L’Ideale Onlus che ha sede a Mogoro, con un ribasso pari al 21,76 per cento.

Si è passati quindi alla aggiudicazione temporanea e, trascorso il periodo indicato dalla legge, il responsabile dell’area Ambiente, urbanistica, grandi opere e Suap ha aggiudicato l’appalto definitivamente alla cooperativa sociale di Mogoro.

Questa avrà a disposizione oltre 48mila euro circa per il personale
ed oltre 11.000 per fornitura e noli di attrezzature, le cifre più consistenti, per un totale di 61mila euro. Restano invece a disposizione dell’amministrazione circa 25mila euro, per Iva e varie spese tecniche, compresa una economia di gara che ammonta a oltre 6.200 euro.(al.fa.)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare