Corrispondenza a singhiozzo: a Seneghe nuova protesta

Già due mesi fa i sindaci della zona si erano mobilitati. La situazione non sembra essere migliorata

SENEGHE. La promessa non è stata mantenuta e così il sindaco Gianni Oggianu si è rivolto nuovamente ai cittadini per lamentare un disservizio al quale non è stato trovato rimedio nel giro di due mesi. La posta, da queste parti, arrivava e continua ad arrivare a singhiozzo. «A distanza di circa due mesi dagli articoli pubblicati dalla stampa a seguito delle rimostranze

dell’amministrazione, continuano i disservizi ai danni dei cittadini», scrive il sindaco.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community