aidomaggiore 

Alcol nel sangue oltre i limiti, patenti sospese e revocate

AIDOMAGGIORE. Qualche giorno fa era stato ricoverato in ospedale, a Nuoro, assieme alla donna che viaggiava con lui, per le ferite e i traumi riportati in un incidente stradale. Con la sua auto, era...

AIDOMAGGIORE. Qualche giorno fa era stato ricoverato in ospedale, a Nuoro, assieme alla donna che viaggiava con lui, per le ferite e i traumi riportati in un incidente stradale. Con la sua auto, era infatti finito su un guardrail della 131 dcn. Per estrarre i due feriti dall’automobile trasformatasi in un groviglio di lamiera, era stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Dalle analisi effettuate dopo il ricovero, il conducente dell’auto, M.L., 39 anni, di Oristano, è risultato avere nel sangue un tasso alcolemico dello 0,96, quasi i doppio del limite consentito dal Codice della strada. Per questo motivo, i carabinieri, gli hanno sospeso la patente di guida, messo sotto sequestro l’auto oltre a denunciarlo per lesioni personali, dato che alla passeggera è
stata assegnata una prognosi di 30 giorni di cura. Aveva invece un tasso alcolemico pari al 2,48, ben cinque volte superiore ai limiti consentiti, l’operaio S.L. di 44 anni, di Ghilarza, fermato ad un posto di blocco dei carabinieri che gli hanno revocato la patente e sequestrato l’auto.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community