Chiede uno sponsor ma è una truffa

Mogoro, si finge dirigente della società di basket e si fa consegnare i soldi

MOGORO. Di certo non difetta di fantasia il truffatore che ieri pomeriggio si è intascato duecento euro fingendosi dirigente della società di basket mogorese. La trama con cui ha imbastito il raggiro ai danni di una commerciante e della stessa società sportiva è alquanto arguta e finora ha dato risultati, ma il truffatore misterioso rischia di avere qualche problema con la giustizia perché sulle sue tracce ci saranno ben presto i carabinieri. La commerciante, infatti, una volta che si è resa conto di essere stata beffata, ha sporto denuncia.

Succede tutto mercoledì. La prima mossa è una telefonata al negozio di ottica. Il truffatore finge di essere un allenatore del settore minibasket e chiede la disponibilità a ricevere un contributo di sponsorizzazione per consentire l’attività in palestra. La commerciante accetta e promette 200 euro. La stessa voce al telefono le spiega che però, non trovandosi a Mogoro, a ritirare la somma pattuita sarà un’altra persona. E infatti nel pomeriggio una persona sconosciuta si presenta in negozio. Spiega di essere lì per conto dell’allenatore, che invece è all’oscuro di tutto, e ottiene la consegna dei 200 euro. La commerciante, più tardi, inizia ad avere dei sospetti e contatta i responsabili del Basket Mogoro i quali cascano dalle nuvole. È il momento in cui si capisce che si è davanti a una truffa e che i soldi hanno preso una strada ben diversa da quella delle casse societarie non certo piene di denaro. Non resta che sporgere denuncia e fornire il numero maggiore possibile di indicazioni tramite le quali i carabinieri possano ora risalire all’identità del truffatore. Non sarà facile perché la commerciante non aveva mai
visto prima la persona che si è presentata nel suo negozio.

Intanto anche il Basket Mogoro, come conferma l’allenatore e dirigente Giacomo Orrù, sta pensando di sporgere denuncia perché ritiene giustamente di aver subito un danno con l’utilizzo del proprio nome. Lo farà già oggi.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller