Il dipinto che regala bellezza

Completato il murale lungo la scalinata di piazza Aldo Moro

ORISTANO. Dopo l’installazione dei blocchi di legno colorato all’interno di un’aiuola, un altro angolo di piazza Aldo Moro viene trasformato in un luogo d’arte. I ragazzi del liceo artistico Carlo Contini hanno infatti ultimato il loro lavoro nel progetto artistico e culturale “Sulla stessa lunghezza d’onda” che ha partecipato al concorso intitolato a Graziano Deiana che ha come obiettivo quello di riflettere sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione. Sabato scorso c’è stata la grande festa
per l’inaugurazione dell’installazione coi blocchi di legno, nel frattempo i ragazzi hanno terminato di dipingere i bordi della scalinata che da via Cagliari conduce proprio in piazza Aldo Moro. L’angolo grigio non esiste più: al suo posto c’è un dipinto che ricorda il mare e le sue onde.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller