Parcheggi al mare, scoppia la polemica

Cabras, scontro tra opposizione e maggioranza per un sopralluogo

CABRAS. L’affidamento del servizio dei parcheggi nel litorale, non piace alle opposizioni consiliari composte da Antonello Manca e Gianni Meli. A far scattare l’ennesima interrogazione al sindaco Andrea Abis e all’assessore ai lavori pubblici Enrico Giordano, sarebbe stato un sopralluogo nelle aree interessate al parcheggio effettuato dallo stesso assessore con il direttore dell’Area marina e al quale sarebbero stati presenti anche esponenti delle imprese interessate a partecipare al bando di affido. La notizia del sopralluogo, stando a quanto scrivono Manca e Meli in una nota, arriverebbe da «fonti certe» e, sempre stando a quanto affermato dai due consiglieri di opposizione, nell’occasione «sarebbe stato proprio l’assessore a illustrare i contenuti del bando e a rispondere ai quesiti di natura tecnica sul servizio e la partecipazione delle ditte alla procedura di gara». Il termine ultimo per la presentazione delle domande è sabato prossimo pertanto, visto il poco tempo a disposizione prima della presentazione delle offerte e l’apertura delle buste, Meli e Manca vogliono capire se si trovino davvero di fronte a «un’anomalia rispetto al principio di separazione tra mandato politico e attività gestoria. Si esprime fin da ora il più totale biasimo verso le condotte riferite, che appaiono in contrasto con il principio di separazione, ribadito dal Tueell e dai pronunciamenti dell’Anac, per cui si richiama la giunta alla stretta osservanza di tali norme».

Il sindaco Abis però non intende lasciar passare quelle che definisce «insinuazioni» senza fondamento e difende l’operato dell’assessore: «Questa giunta sta operando esclusivamente nell’interesse pubblico. Da inizio anno stiamo lavorando al Piano per l’utilizzo dei litorali, all’interno del quale il piano parcheggio assume un aspetto rilevante visto che contribuisce all’entrata di importanti risorse. L’assessore era presente
in quanto delegato tecnico, perché ha partecipato a due conferenze di servizio per la stesura del progetto complessivo e perché conosce la dislocazione delle aree destinate ai parcheggi. Chi vorrà partecipare al bando lo farà ben conoscendo le regole, che sono pubbliche e note a tutti».

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community