Simaxis, esercente rapinata vicino alla banca

Azione fulminea di due malviventi: portati via 50mila euro di incasso di alcune attività commerciali

SIMAXIS. Rapina questa mattina 5 agosto a Simaxis. Una commerciante, Maria Mele è stata aggredita a poche decine di metri dalla banca del paese, in via Amsicora all'uscita di un esercizio commerciale che gestisce col marito. Due uomini col volto travisato hanno aspettato la commerciante, titolare di diversi esercizi, e l'hanno prima fermata e poi le hanno strappato la borsa.

Al suo interno assegni e contanti, gli incassi del fine settimana delle attività (circa 40/50mila euro), tra le quali anche un distributore di benzina. i due sono poi

scappati a piedi, prima di salire su una auto parcheggiata nelle vicinanze e far perdere le tracce. L'allarme è scattato quasi subito, ma troppo tardi per inseguire i responsabili. Indagini dei carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Oristnao e del Reparto operativo provinciale.

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community