seneghe 

Il Cabudanne de sos poetas riempie di cultura le piazze

SENEGHE. Dopo l’esordio arriva la seconda giornata del Cabudanne de sos poetas che prevede alle 10, nella biblioteca comunale, un laboratorio per bambini “Ci sono stato senza esserci. Viaggio poetico...

SENEGHE. Dopo l’esordio arriva la seconda giornata del Cabudanne de sos poetas che prevede alle 10, nella biblioteca comunale, un laboratorio per bambini “Ci sono stato senza esserci. Viaggio poetico pittorico”; al bar Recreu, Su Cuntrattu de Seneghe di Antonio Maria Cubadda e l’etnomusicologo Marcello Marras incontrano il Cabudanne; alle 11.30, Prentaza de Murone, silloge poetica di Rachel Falchi “Muidas de coro”; Socrate e Aristofane, Marco Menon dialoga con Raimondo Cubeddu; alle 16, a casa Addis, “Harraga. In viaggio bruciando le frontiere”, mostra fotografica di Giulio Piscitelli; alle 17 a Putzu Arru, presentazione del libro “Su Grodde bosa t a contare de me”, di Nanni Falconi; alle 19 in Partza de sos ballos “Poesia, suoni e danza. Viaggio a rallentatore nel trittico
Il giardino delle delizie” di Bosch; alle 21.30 “Rumore di acque”, teatro delle albe; alle 22.30 a casa Addis, in collaborazione con Radio3 “Storie di magliari e mestieranti napoletani...” di Marcello Anselmo e Pietro Marcello. Chiusura con il concerto Machina Amniotica. (pi.maro)

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community