Luoghi: Gonnoscodina

Si intensificano le ricerche dell’anziano scomparso

GONNOSCODINA. Non si fermano le ricerche, coordinate dalla Prefettura di Oristano, di Edmondo Atzori, l'85enne scomparso dal 28 dicembre da una casa di cura a Gonnoscodina.Ieri il prefetto Gennaro...

Anziano scomparso a Gonnoscodina anche i sub

GONNOSCODINA. Edmondo Atzori non si trova, e con il passare delle ore aumentano le preoccupazioni per la sua sorte. Il pensionato di 84 anni, che venerdì mattina si è allontanato dalla casa di riposo...

L’anziano scomparso, ricerche anche con i sub

L’anziano scomparso, ricerche anche con i sub

di Simonetta Selloni

Il pensionato Edmondo Atzori manca da Gonnoscodina ormai da tre giorni. Mobilitati decine di uomini per trovarlo ma di lui non c’è traccia. Appello del figlio

Anziano scomparso, ricerche vane

Anziano scomparso, ricerche vane

di Simonetta Selloni ; w

Gonnoscodina, la prefettura coordina le operazioni per trovare Edmondo Atzori 

L’Ugl: «Filiale poste a rischio chiusura»

L’Ugl: «Filiale poste a rischio chiusura»

di Michela Cuccu ; w; «La filiale di Oristano di Poste italiane rischia la chiusura»: a dare l’allarme è la segreteria regionale e provinciale di Ugl Comunicazioni che ieri mattina ha tenuto una conferenza stampa per denunciare problemi e criticità che in alcune zone dalla provincia stanno diventando davvero gravi. «Le scelte attuate da quella che continua ad essere l’azienda di servizi più grande d’Europa si stanno ripercuotendo in maniera pesantissima sia per gli utenti ma anche per i lavoratori», hanno detto i segretari regionale, Angelo Medde e provinciale, Giuseppe Accalai. «Malgrado le dichiarazioni da parte dell’amministratore delegato che incontrando i sindaci dei Comuni italiani con meno di 5mila abitanti che aveva assicurato la non chiusura di nessun ufficio, con i piani di riorganizzazione adottati e che si adotteranno, i risultati sono preoccupanti». Il rischio di chiusura della filiale che ha sede in via Canepa, secondo Medde è piuttosto reale. «Esiste un programma di razionalizzazione che prevede la cancellazione di alcune delle filiali in tutto il territorio nazionale e per la Sardegna, anche se non ancora dichiarato ufficialmente, la sede più a rischio è quella di Oristano». Negli ultimi tempi, secondo la Ugl, i tagli sul personale derivanti dal mancato turn over, stanno determinando situazioni difficilissime. Attualmente per 75 uffici in provincia, lavorano appena 215 dipendenti; gli uffici di Pau, Villanova Truschedu e Gonnoscodina, sono ancora senza un direttore titolare, altrove, ci sono situazioni altrettanto difficili «che per gli utenti – ha detto Accalai – si traducono in disservizi, comprese le lunghissime attese in fila agli sportelli». Gravissima, inoltre, è stata definita la situazione legata alle modifiche sul sistema di recapito che, come hanno spiegato i sindacalisti «sta provocando un aumento pesantissimo dei carichi di lavoro per gli addetti».

La denuncia del segretario Medde: «Esiste un programma di razionalizzazione»

Pasticceri in gara per l’amaretto migliore

Seicentocinquanta abitanti nel cuore della Marmilla, tra Gonnoscodina, Ussaramanna, Siddi e Baradili. Un vissuto storico che racconta di una realtà povera contadina, e una vocazione nata in tempi...

TrovaRistorante

a Oristano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller

Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Pubblicità | Privacy

DBInformation SpA. - Sede Legale Viale Giulio Richard 1/a – 20143 Milano - Capitale Sociale Euro 120.000,00 i.v. - R.E.A. Milano n. 1280714 - Registro Imprese di Milano n. 09293820156 - CF e Partita IVA 09293820156.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.