Svanisce il sogno di Enrica Pintore, nessuna sarda a «Striscia la notizia»

Scelte la mora Federica Nargi, romana, e la bionda Costanza Caracciolo, siciliana

MILANO. Sarebbe stata la quarta ragazza sarda a ballare sul bancone più importante d’Italia, quello di «Striscia la notizia». Enrica Pintore ha cullato il sogno fino all’ultimo, ma non sarà lei la nuova velina mora. Le ragazze che affiancheranno da lunedì Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti sono la bionda Costanza Caracciolo e la mora Federica Nargi. Lo ha deciso ieri una giuria di esperti durante la finalissima del programma più seguito dell’estate, in onda su Canale 5.

Costanza, siciliana, e Federica, romana, hanno entrambe 18 anni ed erano date per favorite da diversi siti internet. «Non ci posso credere» le loro prime parole subito dopo la premiazione, festeggiate da amici, parenti e fidanzati. Da rotocalco quello di Federica: Francesco Botta, concorrente dell’ottava edizione del Grande Fratello. A votarle è stata una giuria composta dal poeta e scrittore Giuseppe Conte, il critico darte Philippe Daverio, il fotografo Bob Krieger, l’architetto e direttore di «AD» Ettore Mocchetti e il pubblicitario Marco Testa. Il loro giudizio ha incoronato la coppia che da lunedì prenderà il posto del duo composto da Melissa Satta e Veridiana Mallman (subentrata negli ultimi mesi della passata edizione a Taiss Wiggers che aspettava un bambino), affiancando i due conduttori storici di «Striscia la notizia», Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Sette le ragazze rimaste in gara per la finalissima di ieri, insieme a Enrica Pintore: Greta Bignami (Pavia, 1990), Cristina Buccino (Castrovillari, 1985), Jade Canali (Milano, 1989), Rajaa’ Afroud (Tamara- Marocco, 1981), Lisa Monti (Treviso, 1985) e le due vincitrici Costanza Caracciolo (Lentini-Siracusa, 1990) e Federica Nargi (Roma, 1990.

Enrica Pintore, nata a Nuoro il 13 novembre del 1985 (ma lei rivendica il fatto di essere di Ottana) sarebbe stata la quarta sarda a ricoprire l’ambito incarico, dopo Elisabetta Canalis, Giorgia Palmas e Melissa Satta: «In realtà - aveva detto qualche giorno fa alla Nuova - arrivare dopo tre mie conterranee lo vedo come uno svantaggio. Non credo che scelgano un’altra sarda, anche se finora è andata bene. Loro poi erano tutte bellissime e brave, anche se io potrei rompere la tradizione della mora con occhi castani». Purtroppo per la ragazza di Ottana le cose non sono andate bene, proprio a un passo dal coronomento del sogno.

Enrica Pintore era stata ripescata dalla prima fase del programma estivo di Antonio Ricci, condotto da Ezio Greggio, e aveva partecipato alle puntate in onda da Carole. Ma quella di Veline non è la prima esperienza nel mondo dello spettacolo per la bella ottanese. Nel 2003, quando aveva appena diciassette anni ed era studentessa al quinto anno di liceo, Enrica aveva calcato le
scene di un altro celebre concorso, quello di Miss Italia. La sua bellezza e la sua spigliatezza erano già state notate, tanto da farle conquistare la fascia di Miss Cotonella. Nell’aprile scorso Enrica si è laureata in lingue straniere e sogno di entrare nel mondo dello spettacolo, di recitare.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro