Ferroviario, uno "Schiaccianoci" ironico a ritmo di rock - FOTO

Teatro gremito e pubblico entusiasta per la prima dello spettacolo «Lo Schiaccianoci», nuova produzione della compagnia La Botte e il Cilindro in scena al Ferroviario

SASSARI. In questo lavoro il regista Pier Paolo Conconi, ispirandosi a una delle più classiche favole di Natale, cuce insieme alle suggestioni classiche di Ciajkovskij un ritmo veloce e incalzante, tanto rock, e un pizzico di ironia. Il risultato è uno spettacolo che si gusta tutto in un sorso e che riesce a soddisfare le aspettative di bimbe e bimbi grazie a un cast di eroi impavidi e romantiche principesse, mostri e trasformazioni, armi e combattimenti, danza sulle punte e matrimonio finale. Vicino al mondo dei bambini di oggi anche il testo di Nadia Imperio che con un lessico moderno, frizzante, riesce a semplificare la versione originale della storia.

GUARDA Le foto dello spettacolo

È la vigilia di Natale e a casa di Clara (Consuelo Pittalis) e Fritz (Nadia Imperio) sotto un enorme albero addobbato a festa si accumulano i pacchi regalo. Tra questi tre enormi confezioni in particolare attirano l'attenzione dei bambini, cosa ci sarà dentro? Tra sogno e realtà i doni escono dalle loro scatole e prendono vita.

Lo schiaccianoci (Luisella Conti), la ballerina (Marta Cicu) e il generale (Giommaria Manunta) diventano così compagni di avventura di Clara e Fritz aiutandoli a sconfiggere non solo le loro innate paure ma anche i terribili attacchi di topi vampiri comandati dal crudelissimo re (Maurizio Giordo). Collante perfetto della storia il personaggio del misterioso e bizzarro Drosselmeyer (Stefano Chessa) e le efficaci coreografie eseguite dal balletto del mediterraneo di Alessandra Mura e Rossella Serra. Tutta la magia e l'atmosfera del Natale coinvolge gli spettatori grazie anche alla scenografia nitida, efficace, di Fabio Loi. Bellissimi infine i costumi (fiore all'occhiello delle produzioni Botte e Cilindro) realizzati con la consueta fantasia da Luisella Conti e Nadia Imperio per Progetto Palco.

Lo
spettacolo che sarà riproposto a cavallo delle festività il 19, 26, 27, 28, 29 dicembre, il 6, 8, 9 gennaio. Il 28 e 29 dicembre alle 21 e il 9 gennaio alle 11,30 si potrà assistere al concerto in cui saranno eseguiti i brani originali, di Fabrizio Conconi, tratti dallo spettacolo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare