Olmedo, colti sul fatto dai carabinieri

Volevano rubare gli infissi in una base militare dismessa

 OLMEDO. Volevano portare via gli infissi in alluminio da uno degli edifici di una base dismessa dell'Esercito, in località "Su Panzone" a Olmedo. Ieri mattina, poco dopo le 8, i carabinieri della Stazione hanno arrestato per furto Toni Antioco Denurra, 24 anni di Sassari, e Michela Scanu, 22 anni, di Porto Torres, entrambi disoccupati.  Quando i militari sono arrivati, il giovane è stato trovato in possesso di un grosso coltello e di strumenti da scasso utilizzati per forzare il cancello di accesso alla base militare dismessa. Ieri mattina i due fermati
sono comparsi davanti al giudice per la convalida dell'arresto. La donna è stata sottoposta a obbligo di firma in caserma, mentre l'uomo è stato condotto in carcere perché raggiunto da un provvedimento cautelare del magistrato di sorveglianza, in quanto già affidato in prova ai Servizi sociali.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro