«La crisi dell’isola è emergenza nazionale»

«La crisi della Sardegna costituisce un’emergenza nazionale e come tale va trattata e intendiamo porla anche all’attenzione del presidente Giorgio Squinzi e del vice presidente per il Mezzogiorno,...

«La crisi della Sardegna costituisce un’emergenza nazionale e come tale va trattata e intendiamo porla anche all’attenzione del presidente Giorgio Squinzi e del vice presidente per il Mezzogiorno, Alessandro Laterza». Lo ha detto il numero 1 di Confindustria Sardegna, Massimo Putzu (foto), al termine del consiglio direttivo convocato a Oristano per discutere dell’aggravarsi della situazione economica nell’isola. «Ci sono una moltitudine di aziende, piccole e medie, di cui nessuno parla e che falliscono ogni giorno. Dove sono le strategie che erano state promesse su energia, turismo, trasporti, agroindustria, lavori pubblici? - si chiede Putzu

- Dove sono i salvifici programmi di riconversione delle aree di crisi, di cui si parla dal 2001, anno dell’accordo di programma sulla chimica? Sono solo alcune delle domande - conclude - alle quali si contrappone un assordante silenzio o più spesso promesse che rimangono sempre disattese».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller