Addio all’attore Mario Medas, maestro del teatro popolare

CAGLIARI. Lutto per il mondo del teatro sardo: ieri s’è spento, all’età di 82 anni, Mario Medas, capostipite di una delle compagnie di note e amate nell’isola, “I Medas”. Mario Medas nasce il 17...

CAGLIARI. Lutto per il mondo del teatro sardo: ieri s’è spento, all’età di 82 anni, Mario Medas, capostipite di una delle compagnie di note e amate nell’isola, “I Medas”.

Mario Medas nasce il 17 febbraio 1931 a Guasila. La sua carriera ventennale incomincia fin da giovanissimo. Mario, riprendendo le orme paterne, fonda la compagnia “I Medas” insieme a Giacomo, Emma, Assunta Cocco Medas e Teresa Podda Medas. Protagonista per Radio Sardegna della trasmissione “Antologia del teatro di Sardegna”, diretta da Enzo Parodo e curata da Roberto Olla. Nel 1990 viene chiamato dalla Cooperativa Teatro di Sardegna ad interpretare “La visita” di Giulio Angioni, sotto la regia di Giacomo Colli. Nel 1993 mette in scena con la compagnia dei Figli d’Arte Medas “Lintu e Pintu”, tratto dal “Racconto di Natale” di Charles Dickens. E riadatta in sardo l’opera di Eduardo De Filippo, “Amicizia”, “Amistadi”. Nel 1994, insieme al Teatro delle Mani di Mauro Sarzi, dà vita all’operazione “Pinocchiu”, interpretando Geppetto, e portando, insieme ad Otello Sarzi (nel ruolo di Pappafogu), il sardo nelle scu- ole dell’Isola. Si è occupato della trasmissione “Sentores”, su Sardegna Uno, nella quale commenta in sardo i fatti del giorno. Mario Medas ha inventato una sua koinè, che mischia parole campidanesi ad altre logudoresi e barbaricine.

Molto interessante il documentario su “Sardegna digital library” dove Mario Medas ripercorre la sua carriera dalle origini del suo rapporto con il teatro, quando, insieme ai suoi dieci fratelli, ancora bambino, allestiva spettacoli sulla grande terrazza di casa. Tanti

gli aneddoti sulla sua famiglia d'arte, sul rapporto con il fratello Antonino, celebrato nome della scena sarda, sui tanti personaggi del teatro sardo cui Mario Medas ha dato volto e voce.

I funerali si terranno domani alle 10 nella chiesa della Vergine Salute a Cagliari.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare