Il Campiello con “La vedova scalza”

“ Collodoro” del ’97, è il primo romanzo di Niffoi edito da Solinas di Nuoro. Con Il Maestrale, pubblica i successivi romanzi: “Il viaggio degli inganni” (1999), “Il postino di Piracherfa” (2000),...

“ Collodoro” del ’97, è il primo romanzo di Niffoi edito da Solinas di Nuoro. Con Il Maestrale, pubblica i successivi romanzi: “Il viaggio degli inganni” (1999), “Il postino di Piracherfa” (2000), lavoro che venne tradotto in francese, “Cristolu” (2001), “La sesta ora” (2003).

I romanzi che gli diedero una più ampia notorietà furono “La leggenda di Redenta Tiria”, “La vedova scalza” e “Ritorno a Baraule” che uscirono presso la casa editrice Adelphi di Milano.

È proprio con “La vedova scalza” che vinse il Premio Campiello nel 2006.

Con Adelphi pubblica anche “Il pane di Abele” ,“Il bastone dei miracoli”, “Paraìnas - Detti e parole” di Barbagia”, “Il lago dei sogni”. Con Il Maestrale “I malfatati”. Con Feltrinelli

“Pantumas”.

Salvatore Niffoi è uno dei più popolari scrittori della Nuova letteratura sarda. È stato insegnante di scuola media fino al 2006 e continua a vivere a Orani. Si è laureato a Roma , con una tesi sulla poesia in sardo, i cui relatori erano Carlo Salinari e Tullio de Mauro.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller