Sla, nuova protesta dei malati Usala: Renzi si occupi di noi

CAGLIARI. Nuova protesta da parte dei malati di Sla davanti al ministero dell'Economia. Salvatore Usala, portavoce del Comitato 16 Novembre, ha annunciato una manifestazione la prossima settimana,...

CAGLIARI. Nuova protesta da parte dei malati di Sla davanti al ministero dell'Economia. Salvatore Usala, portavoce del Comitato 16 Novembre, ha annunciato una manifestazione la prossima settimana, mercoledì 7 maggio alle 10.30 davanti al dicastero di via XX settembre a Roma. Contestualmente l'associazione malati Sla e malattie altamente invalidanti annuncia uno sciopero della fame e della sete. Usala e il comitato intendono così incalzare il governo sulle politiche assistenziali a favore dei malati di gravi malattie invalidanti come la Sla. «Il presidente Renzi fa il gradasso con gli 80 euro in più in busta paga – scrive Usala –, ma dimentica di occuparsi di un altro esercito che non soffre di meno, anzi: 8 milioni di pensionati sotto i mille euro, milioni di persone con disabilità con 280 euro, milioni di incapienti,

ma sopratutto milioni di disoccupati. Non è possibile che uno stato civile debba costringere i disabili gravissimi a rinchiudersi in Rsa, quando anche i condannati possono scegliere i servizi sociali! Siamo pronti a morire per avere la libertà di scelta ed i diritti costituzionali».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller