Tragedia a Cuglieri, donna di 45 anni muore schiacciata dal suo cavallo

Donatella Casule, proprietaria di un market, è stata disarcionata e poi travolta. Lascia il marito e due figlie

CUGLIERI. Provava il cavallo per prepararlo all'imminente festa di San Giovanni Battista, quando è stata sbalzata dalla sella. L'animale è caduto sopra la donna sfortunata e l'ha uccisa. Quando sono arrivati i soccorsi per Donatella Casule, 45 anni di Cuglieri, non c'era più niente da fare. La donna, sposata con un panettiere e madre di due ragazze, è morta tra le braccia del medico del 118 che aveva tentato di rianimarla. L'incidente si è verificato poco dopo le 20 nel centralissimo corso Umberto, nei pressi della discesa prima del curvone. Donatella Casule, considerata un’esperta amazzone, stava prendendo parte insieme ad altri cavalieri alle consuete prove in vista della festa di San Giovanni.

I cavalieri si ritrovano nel corso e percorrono la principale via del paese simulando il tradizionale corteo che precede la processione. Una pratica che serve a far abituare i cavalli alla strada e alla gente. L’allenamento si è ripetuto anche ieri sera. Tutto stava filando liscio quando purtroppo è accaduta la tragedia.

Come è stato accertato dai carabinieri della stazione di Cuglieri Donatella Casule stava per rientrare a casa quando all'altezza del curvone in fondo alla discesa il cavallo ha improvvisamente scartato. La donna è scivolata dalla sella ed è finita pesantemente sull'asfalto. Forse se la sarebbe cavata con qualche contusione invece il cavallo gli è finito sopra e l'ha schiacciata. Pare che sia stato proprio il peso dell’animale a non dare scampo alla donna, provocandole delle gravi lesioni.

Gli altri cavalieri e i numerosi compaesani che in quel momento si trovavano nel Corso si sono resi conto subito che l'incidente aveva avuto gravi conseguenze. È stato dato subito l'allarme e sul posto sono arrivate ambulanze del 118 da Cuglieri e da Bosa.

Il medico in servizio ha prestato subito i soccorsi alla donna che era rimasta a terra priva di sensi. Ha provato più volte a rianimarla, ma non c'è stato niente da fare. Donatella Casule è purtroppo spirata senza neppure riprendere conoscenza.

Sono stati momenti drammatici quando i presenti hanno capito cosa era accaduto. Sul posto sono quindi arrivati i carabinieri della stazione di Cuglieri coordinati dal maresciallo Angelo Madau.

I militari hanno avvertito il magistrato di turno ed effettuato i rilievi del tragico incidente. Donatella Casule era molto conosciuta in paese, dove era proprietaria di un market. La notizia della sua scomparsa si è sparsa immediatamente a Cuglieri ed ha lasciato attonita l’intera comunità.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller