Vai alla pagina su Le spiagge della Sardegna

Il fascino antico di Porto Masua, l’ex attracco delle miniere di carbone

a

IGLESIAS. Molte di quelle che oggi, lungo le coste del Sulcis-Iglesiente, sono spiagge ammirate e frequentate, sino a qualche decennio fa funzionavano come punti di attracco per le imbarcazioni che trasportavano i minerali. Così le due che si trovano a Masua, frazione di Iglesias, e conservano entrambe il nome di «porto»: Porto Cauli e Porto di Masua. In questa, che era la più frequentata, rimane un rustico edificio, e sul lato destro l’arenile continua con una piccola banchina di attracco. Le due spiagge sono vicine, separate da uno spuntone di roccia, e gruppi di scogli emergono dalla sabbia e dall’acqua, specie nella seconda; ai lati incombono e si spingono verso il largo le falesie che contribuiscono a farne luoghi ameni e riparati. Entrambe di piccole dimensioni, misurano la prima una quarantina di metri, la seconda, divisa in più parti dalle pietre, oltre duecento; hanno sabbia di colore grigio tendente al dorato, sottile e profonda; acque limpide azzurre e blu scuro; fondale sabbioso all’inizio, ben presto profondo e roccioso nella prima, più praticabile nella seconda.

La grande mappa delle spiagge della Sardegna

Dal mare di fronte emerge la formazione conosciuta come «Pan di Zucchero»: un enorme scoglio che si leva fin oltre i 130 metri di altezza. Sul retro il limite è costituito da alte scarpate, tanto che sono stati necessari radicali interventi per realizzare le aree di parcheggio e i percorsi di accesso. Oltre che di questi servizi essenziali i due «porti», che nel corso della stagione sono molto frequentati, dispongono di bar e ristorante. L’accesso è dalla strada provinciale numero 83, che corre a ridosso di questo litorale a sud di Buggerru: a una ventina di chilometri da questo centro di

trova la deviazione per il villaggio di Masua, che si trova subito sotto; si continua in discesa verso il mare, attraversando la zona mineraria; dopo due chilometri si arriva ai parcheggi dai quali si dirama un sentiero panoramico che, prima di raggiungerle, mostra le due spiagge dall’alto.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro