la rassegna

SASSARI. Un fine settimana con un cartellone ricco di appuntamenti dedicati alla musica dal vivo. A cominciare da un festival inventato per salutare l’estate ai Giardini Pubblici di Sassari con il...

SASSARI. Un fine settimana con un cartellone ricco di appuntamenti dedicati alla musica dal vivo. A cominciare da un festival inventato per salutare l’estate ai Giardini Pubblici di Sassari con il “Late Summer Music Festival”. La due giorni, oggi e domani, organizzata dall’Abetone music bar, dal Circolo Culturale Aggabachela e da Bulls and Bufaloes, ad ingresso gratuito, prenderà il via sin dal primo pomeriggio con dj set in attesa dell’inizio dei concerti.

Sarà il duo punk - noise siciliano, con una performance itinerante, ad aprire le danze per poi spostarsi nella zona palco dove si esibiranno i Lazybones Flame Kids con il loro sound post rock ed infine gli statunitensi Cave.

Quattro gli album all’attivo per la band proveniente da Chicago dedita al genere psych rock in forte crescita di consensi anche nel conjtinente europeo.

Domani la festa inizierà sin dalla mattina ma bisognerà aspettare al pomeriggio per assistere al folk set dei Beeside. Seguiti dal quintetto soul, jazz e funk dei travolgenti Dancefloor Stompers per concludere con la funk band sassarese Apollo Beat . Per l’occasione presenteranno la Web-serie, totalmente girata a Sassari e ambientata negli anni ’70, nella quale gli Apollo Beat, oltre ad aver composto le musiche, sono coinvolti come attori protagonisti. I Cave saranno ancora in Sardegnadomani per un altro concerto ma questa volta sul palcoscenico del Cueva rock di Quartucciu a partire dalle ventidue, per la serata intitolata “Egg Party” insieme ai Les Spritz e ai Grandmother Safari. Sempre sabato, a Porto Torres, il C.S.O.A. Pangea festeggia il secondo compleanno con lo show dei Pedditzi Trasporti, il Coro delle voci burde diretto da Luca Nulchis e altri appuntamenti fra la letteratura e la pittura. Da segnalare, domenica sera a partire dalle diciannove nella tenuta Molineddu di Ossi, l’Undergound X con i Beeside, il quintetto

di Luigi Frassetto, Achernar in versione acustica, Dvipa a ka Raga di Antonio Branca e "Il Gabbiano", Performance visual-teatrale tratta dal libro "Racconti Urbani" di Paolo Lubinu interpretata dall'attore Matteo Gazzolo e dagli artisti del Collettivo UX: Francesco Porcu e Antonio Abù Oggiano.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro