ente foreste

Polemica sul commissariamento

Scontro tra l’assessore Spano e il capogruppo di Fi Pittalis

CAGLIARI. Trasporti, Ente foreste, Expo 2015 e circoli degli emigrati. Sono stati questi delle interpellanze presentate in Consiglio regionale a cui ha risposto la Giunta. Michele Azara (Sardegna vera) ha denunciato gli esagerati tagli delle Ferrovie nelle corse e l’assessore Massimo Deiana ha confermato che «la convenzione con Trenitalia è ancora in bilico». Attilio Dedoni (Riformatori) ha chiesto chiarimenti sulla partecipazione della Sardegna all’Expo di Milano e l’assessore al Turismo, Francesco Morandi, ha detto che «un tavolo tecnico è impegnato a preparare la missione». Il capogruppo del Psd’Az Christian Solinas ha messo l’accento sull’abbandono in cui sono lasciati i circoli degli emigrati sardi. L’assessore ha risposto che «saranno comunque garantiti finanziamenti per gli eventi più importanti». Lo scontro più accesso è stato quello fra il capogruppo di Forza Italia, Pietro

Pittalis, e l’assessore all’Ambiente Donatella Spano sul sicuro commissariamento dell’Ente foreste. Il primo ha detto: «È un’altra cieca caccia alle poltrone». La Giunta ha risposto: «La riorganizzazione è necessaria dopo troppi anni in cui l’ente è stato lasciato allo sbando». (ua)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community