Sassari-Olbia

Costi cresciuti del 25% tra galline e veti

L’ex assessore Bastianino Sannitu: prevista anche una galleria per non disturbare il pennuto in amore. Divieti e imposizioni come questa hanno fatto salire il conto totale della strada a 930 milioni di euro

SASSARI. Il tunnel dell’amore. Sua maestà la gallina prataiola continua a far parlare di sé e del suo bisogno di intimità. Non solo ci sarà un rinvio dei lavori per non disturbare il periodo della nidiata. Ma è anche previsto che un tratto della quattro corsie passi sotto un tunnel. Il motivo è semplice. In quella zona razzola la gallina innamorata e non la si può disturbare con il traffico delle auto. A rivelarlo è l’ex commissario straordinario della Sassari-Olbia, Bastianino Sannitu. L’uomo che ha acceso le ruspe della strada ferma da oltre 20 anni non sembra avere una particolare simpatia per il timido pennuto. «Prescrizioni come questa e i troppi divieti hanno fatto salire del 25 per cento i costi di realizzazione della strada». Per costruire la Sassari-Olbia sono stati messi a disposizione 930milioni di euro.

gallina prataiola
gallina prataiola

La difesa. Gli animalisti sono già scesi in campo per difendere la gallina prataiola. Dal Gruppo di intervento giuridico alla Lipu chiedono maggiore attenzione per una specie che rischia l’estinzione nell’isola. Per loro è fondamentale che non si alteri il delicato habitat in cui vive la gallina.

leggi anche:

La denuncia. Il primo a lanciare l’allarme sullo stop ai lavori è stato l’assessore ai Lavori pubblici della Regione Paolo Maninchedda, che ha manifestato tutto il suo disappunto per il blocco del cantiere per quattro mesi sul secondo lotto della Sassari-Olbia. Il Savi, il servizio della sostenibilità ambientale e valutazione impatti ha imposto che il cantiere su quel tratto di strada, più o meno 10 chilometri che vanno dal bivio di Ardara a quello di Chilivani, non si possa aprire da marzo a luglio. Il periodo in cui la gallina prataiola si riproduce. Lui ufficialmente non ha detto nulla. Ma nel suo sito “Sardegna e libertà” ha fatto capire come considerasse il divieto una sorta di paradigma dei lacci che rallentano i lavori pubblici.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller