grande guerra

Artisti sardi e friulani ricordano i fanti della Sassari

GORIZIA. A cento anni dall'inizio della Grande Guerra, nei luoghi che videro protagonisti anche i fanti della Brigata Sassari, le città di Gorizia e Sassari consolidano il loro ultra trentennale...

GORIZIA. A cento anni dall'inizio della Grande Guerra, nei luoghi che videro protagonisti anche i fanti della Brigata Sassari, le città di Gorizia e Sassari consolidano il loro ultra trentennale rapporto di amicizia abbracciandosi nel segno di un'artista isolana, Maria Carta, che ha avuto la capacità di superare i confini, geografici come artistici, mostrando grande rispetto e dedizione per le sue più profonde radici, ma senza disdegnare aperture, nuovi influssi, sfide.

Domani, a partire dalle 18, presso il teatro Kulturni Dom di Gorizia, si esibiranno alcuni artisti espressione della scena musicale sarda, così come delle musiche, suoni e canti delle terre goriziane, rappresentanti della pluralità culturale linguistica patrimonio della provincia isontina.

Dalla Sardegna il duo costituito da Andrea Pisu, suonatore del più antico e peculiare strumento del patrimonio sardo, le launeddas, e dall'organettista Vanni Masala. Cresciuti nell'interpretazione dei brani della tradizione isolana, di cui sono apprezzati custodi, ma capaci di confrontarsi con nuovi progetti e sonorità, spesso incrociando atmosfere di culture di altre aree del Mediterraneo e persino dei Balcani. E sempre dalla Sardegna il gruppo più longevo della scena isolana, i sassaresi Bertas che festeggiano i cinquanta anni di attività.

Sabato mattina, invece, su iniziativa dei soci del Circolo sardo di Gorizia, il programma prevede la messa a dimora di piante mediterranee,

offerte dall'azienda florovivaistica sassarese Florgarden, a Sagrado nei pressi del cippo che ricorda il sacrificio dei fanti della Brigata Sassari. Assicurata la partecipazione ai vari appuntamenti dei sindaci di Sassari, di Siligo (paese natale di Maria Carta), di Sagrado e di Gorizia.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller