Prosegue il confronto

Servitù militari, a fine mese il tavolo tecnico col Governo

CAGLIARI. Lunedì 25 maggio sarà aperto il primo tavolo tecnico fra Regione e ministero sulle servitù militari. Ad annunciarlo sono stati il presidente della Regione Francesco Pigliaru e Domenico...

CAGLIARI. Lunedì 25 maggio sarà aperto il primo tavolo tecnico fra Regione e ministero sulle servitù militari. Ad annunciarlo sono stati il presidente della Regione Francesco Pigliaru e Domenico Rossi, sottosegretario alla Difesa. Il loro è stato un incontro informale, ma «abbiamo raggiunto un accordo sui tempi dopo quelli sulla partecipazione nelle basi dell’Esercito alla prossima campagna antincendio e sui controlli ambientali affidati all’Arpas», hanno detto. I temi sul tavolo sono diversi: dalla riduzione delle servitù alla riconversione delle basi con meno esercitazioni a fuoco. In particolare la Regione vuole conoscere con chiarezza i contenuti del progetto, l’investimento è intorno ai 15 milioni di euro, che a Teulada prevede la costruzione di due villaggi per l’addestramento dei soldati:

«Vogliamo sapere con assoluta certezza - ha detto Pigliaru – quali potranno essere costi e benefici per l’ambiente e gli abitanti. Solo quando avremo dati sicuri, affronteremo il caso». E proprio in quella prima riunione tecnica ufficiale, a fine maggio, dovrebbe iniziare il confronto.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller