il consolidato È in crescita

Un “netto” di 12,4 milioni nella trimestrale del Banco

SASSARI. Il risultato netto consolidato del Banco di Sardegna (Gruppo Bper) al 31 marzo 2015 si attesta a 12,4 milioni, in crescita rispetto ai 4,3 milioni del primo trimestre 2014. La raccolta...

SASSARI. Il risultato netto consolidato del Banco di Sardegna (Gruppo Bper) al 31 marzo 2015 si attesta a 12,4 milioni, in crescita rispetto ai 4,3 milioni del primo trimestre 2014. La raccolta diretta da clientela ammonta a 10,7 miliardi, stabile rispetto alla fine dell’esercizio 2014 (+0,2%), mentre quella indiretta di 3,9 miliardi è in aumento del 3,7% rispetto al dato di dicembre 2014. In questo ambito, in progressione del 12,7% il risparmio globalmente gestito è di quasi 1,9 miliardi.

Soddisfatto il direttore generale, Giuseppe Cuccurese: «Questa trimestrale - la prima del nuovo piano industriale - esprime alcuni segnali tendenziali che ci confortano nonostante un contesto economico che non manifesta ancora una chiara inversione del trend. Ci riferiamo ai ricavi da commissioni, in buona tenuta e spinti dalla progressiva crescita nei servizi di gestione del risparmio, alle rettifiche di

valore sui crediti deteriorati, che confermano una riduzione significativa già manifestatasi nell'ultimo trimestre dello scorso anno e alle spese amministrative, che confermano un andamento in riduzione grazie alle azioni avviate». Soddisfazione anche per la crescita della raccolta indiretta.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli