calasetta

Tentato furto in una casa, due disoccupati in manette

CALASETTA. Pensavano probabilmente che la casa fosse vuota. Ma la padrona, che si trovava all'interno ha lanciato l'allarme chiamando i carabinieri. Due disoccupati di Sant'Antioco dono finiti in...

CALASETTA. Pensavano probabilmente che la casa fosse vuota. Ma la padrona, che si trovava all'interno ha lanciato l'allarme chiamando i carabinieri. Due disoccupati di Sant'Antioco dono finiti in manette. Sono Gianmarco Lorrai, di 33 anni e Roberto Dessì, di 20 anni, che dovranno rispondere di concorso in tentato furto aggravato e Dessì anche di porto abusivo di coltelli. I militari sono intervenuti intorno alle tre mezzo del mattino, dopo una telefonata ricevuta dalla Centrale operativa della Compagnia di Carbonia. La donna aveva riferito che due giovani, vestiti con felpe con cappuccio, avevano cercato di entrare all’interno della sua abitazione. I due giovani, che avevano cercato di entrare anche in un’altra casa, sono stati fermati mentre tentavano di in mezzo alla vegetazione

 nei pressi delle abitazioni oggetto del furto. iva per la presenza della donna in casa, cosa che li ha spiazzati in quanto sono due case abitate solo nel periodo estivo.   Il processo si terrà a luglio, a Lorrai è stato imposto l’obbligo di dimora Sant’ Antioco. (gianfranco nurra)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller