Gaetano Ledda passa dall’Upc alla Base

Continuano le piccole rivoluzioni nei gruppi in consiglio regionale. La prima precisazione arriva dal segretario di Rifondazione Giovanni Deriu: «L’adesione di Alessandro Unali al Gruppo consiliare...

Continuano le piccole rivoluzioni nei gruppi in consiglio regionale. La prima precisazione arriva dal segretario di Rifondazione Giovanni Deriu: «L’adesione di Alessandro Unali al Gruppo consiliare “Sovranità, Democrazia e Lavoro” è di natura tecnica. La Segreteria regionale del Partito Comunista d’Italia sappia e comprenda che questa adesione tecnica al nuovo Gruppo risponde a esigenze di funzionamento e di organizzazione dell’attività in Consiglio. Unali è e resta consigliere regionale di Rifondazione Comunista e pertanto la sua appartenenza a Sinistra Sarda, confermata e rafforzata». La seconda notizia arrriva dal passaggio del consigliere Gaetano Ledda dall’Upc alla Base. L'adesione è stata ufficializzata nell'assemblea regionale del movimento a Macomer. Ledda, eletto nella provincia di Sassari nelle file dell'Upc, ha motivato la sua scelta «e dei tanti amici che mi stanno seguendo in questo nuovo cammino» sottolineando «l'affinità

nel modo di concepire la politica con i nuovi amici di viaggio: pratica, leale, trasparente. Una politica fatta tra la gente e per la gente. Che non conosce intrallazzi ma ascolta e porta i problemi e le difficoltà dei sardi nel palazzo dei sardi, sapendoli tradurre in proposte concrete».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro