Angius tra i “Bimbi belli” di Moretti

“Perfidia” martedì al Nuovo Sacher per la rassegna diretta dal regista romano

SASSARI. Esigente. Il primo aggettivo per definire Nanni Moretti è probabilmente questo. Non facile da accontentare sul set, dove chiede molto agli attori, e certo nemmeno come spettatore. Anche per questo essere scelti direttamente da lui, per la rassegna “Bimbi belli” che cura al Nuovo Sacher di Roma, è una gran bella soddisfazione. L’ormai classica manifestazione, è dedicata agli esordienti. Ai giovani autori che con il loro primo, vero lungometraggio hanno lasciato il segno. Tra le dodici opere selezionate, che verranno presentate sul palco dallo stesso Moretti, c’è anche “Perfidia” di Bonifacio Angius. Il regista sassarese sarà nella Capitale martedì sera per la proiezione del suo film che quasi un anno fa (il 10 agosto) aveva la sua prima assoluta a Locarno.

La buonissima accoglienza all’importante festival che si svolge nella città della Svizzera italiana è stata l’inizio di un lungo viaggio che ha portato “Perfidia” alla partecipazione ad altre manifestazioni di livello internazionale (come i festival di Montreal e di Amburgo) e all’uscita nelle sale, prima dell’isola e poi in molte città italiane. Con buoni risultati. Molto apprezzato da gran parte della critica, il film di Angius ha incuriosito e colpito anche il pubblico. Nonostante non conceda nulla allo spettatore e porti sul grande schermo una storia dura, amara. Una storia che ha trovato perfetti interpreti in Mario Olivieri e Stefano Deffenu, padre e figlio nella vicenda raccontata dal regista sassarese.

Dopo la proiezione al Nuovo Sacher, “Perfidia”

di Bonifacio Angius sarà protagonista il 28 luglio alla Maddalena per il festival “La valigia dell’attore” e il 6 agosto a Bauladu per Dromos. Intanto da poche settimane il film è anche disponibile a noleggio, distribuito da Cg Home Video, e a settembre sarà in vendita il dvd. (f.c.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community