Oggi l’omaggio a Franco Solinas

Nella serata il film “Miele” di Valeria Golino, protagonista Jasmine Trinca

LA MADDALENA. Il Premio Solinas compie trent’anni e il festival “La valigia dell'attore” ricorda il grande sceneggiatore Franco Solinas e l'iniziativa nata per promuovere giovani autori a lui dedicata con un incontro al quale partecipano Annamaria Granatello e Francesca Solinas (direttrice e presidente del premio) insieme al regista sassarese Bonifacio Angius del quale ieri sera è stato proiettato “Perfidia”, lungometraggio tratto da una sceneggiatura finalista al Premio Solinas nel 2012. Un concorso importante che ha segnato la storia recente del cinema italiano. Da lì sono passati per esempio registi e sceneggiatori come Paolo Sorrentino e Marco Tullio Giordana. L'appuntamento, coordinato da Enrico Magrelli, Boris Sollazzo e Fabrizio Deriu, è in programma alle 10.30 negli ex magazzini Ilva a Cala Gavetta. In serata, alle 21.30 nell'arena La Conchiglia ai giardini pubblici, verrà invece proiettato il film “Miele” diretto da Valeria Golino: la storia di una trentenne che aiuta malati terminali con il suicidio assistito, interpretata da Jasmine Trinca in uno dei

migliori ruoli della sua carriera. L'attrice sarà poi grande protagonista alla Maddalena nei prossimi giorni: giovedì presenterà “Un giorno devi andare” (regia di Giorgio Diritti), venerdì “Nessuno si salva da solo” (diretto da Sergio Castellitto)e sabato riceverà il Premio Gian Maria Volonté.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community