Bauladu, tributo a De André con Rea

Dromos festival si ferma oggi e domani a Bauladu per proporre non solo musica ma anche fotografia e cinema. Si comincia alle 19,30 alla Casa Zoccheddu Erdas con l’inaugurazione della mostra della...

Dromos festival si ferma oggi e domani a Bauladu per proporre non solo musica ma anche fotografia e cinema. Si comincia alle 19,30 alla Casa Zoccheddu Erdas con l’inaugurazione della mostra della Cooperativa Allevatrici Sarde "Mancai barroras", un progetto bastao sulle foto di Gianluca Vassallo, il video di Aldo Tanchis e le interviste di Antonello Carboni per raccontare la pionieristica esperienza della Cooperativa Allevatrici Sarde. Prodotta tre anni fa a Oristano ( progetto curato da Ivo Serafino Fenu con la direzione artistica di Salvatore Corona) l'esposizione, ripercorre una storia imprenditoriale lunga e gloriosa, attraverso le testimonianze delle sue socie. Alle 21 nell’anfiteatro del parco di San Lorenzo viene proiettato il film di Gianfranco Cabiddu "Faber in Sardegna". Al le ore 22.30 il pianista Danilo Rea nel suo recital omaggia ancora Faber con un concerto imperdibile. Il pianista rilegge infatti alcune delle più belle ballate del compositore e poeta ligure.

Si resta ancora Bauladu anche domani per la proiezione del film di Bonifacio Angius "Perfidia" (alle 21 all'Anfiteatro del parco di San Lorenzo), uscito nelle sale lo scorso autunno dopo un buon successo di critica e pubblico alla sessantasettesima edizione del Festival del film di Locarno.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community