Insinna: «Affari tuoi allunga la vita»

Dopo i video-auguri a tzia Elisetta di Gergei, sua fan centenaria, il conduttore parla di tv e Sardegna

Allegro, simpatico, chiacchierone grazie anche a queste doti Flavio Insinna conduttore del programma “Affari tuoi” su Raiuno ha conquistato schiere di spettatori vincendo nel 2006, un Telegatto speciale come “conduttore rivelazione”. Tra il pubblico degli affezionati anche la festeggiatissima tzia Elisetta Urru centenaria di Gergei che nei giorni scorsi, intervistata dalla Nuova in occasione del suo compleanno, ha dichiarato di essere grande fan del programma ricevendo in cambio i video auguri di Insinna. Il conduttore nel video messaggio le ha promesso di dedicarle la prima trasmissione nella ripresa del ciclo a settembre, indossando un berretto con i Quattro Mori dono di un concorrente sardo.

Dopo le migliaia di condivisioni del simpatico messaggio abbiamo raggiunto Insinna per telefono in uno dei pochi momenti di pausa di un'estate ricca di impegni lavorativi.

«Appena ho letto sulla Nuova le dichiarazioni di tzia Elisetta –dice Insinna – ho preparato subito il messaggio perché anche ora che il programma non è in onda mi piace tenere un contatto diretto con il mio pubblico. In trasmissione facciamo sempre gli auguri ai nostri spettatori tra cui ci sono tanti anziani e molti centenari, segno probabilmente che “Affari tuoi” allunga la vita. Scherzi a parte stiamo già lavorando alla nuova edizione che partirà ai primi di settembre con tante novità ma senza drastici travolgimenti e una prima puntata dedicata a tzia Elisetta naturalmente».

Nel video di auguri Insinna mostra un aspetto insolito trasformato da una lunga barba. «A settembre per il programma tornerò al mio aspetto consueto –prosegue Insinna–. Promesso! La barba è dovuta ad esigenze di scena. Attualmente sono impegnato su due set ed interpreto due personaggi diversi ma entrambi barbuti. Nel nuovo film diretto da Leonardo Pieraccioni, “Il professor Cenerentolo”, in uscita a Natale sono un direttore di carcere, nella fiction “La classe degli asini” interpreto invece un professore ribelle dal look anni settanta».

Nessuna vacanza quest'estate dunque per l'attore che l'anno scorso in questo periodo si trovava proprio in Sardegna. «Mi fa sempre un immenso piacere sentire l'affetto del pubblico, quello sardo poi ha una simpatia davvero unica ma anche modi garbati, mai invadenti. L'anno scorso ho fatto a Teulada un indimenticabile Ferragosto in piazza, sono affascinato dalla Sardegna e poi il mio grande amico e compagno di banco delle elementari è sardo quindi il legame con l'isola è nato molto tempo fa».

A proposito del nuovo Cda Rai Flavio Insinna risponde con un sano entusiasmo aziendalista: «Non frequento i piani alti, già la mia amicizia con Giancarlo Leone (direttore generale di Rai 1, ndr) mi sembra una cosa eccezionale – sostiene l’attore – . Ci diamo del tu ma io non ci riesco, dopo un po’ torno sempre al lei. Ho fiducia nel nuovo Cda. Spero si metta subito al lavoro, siamo come un’equipaggio in un grande veliero e spero che i nostri capitani ci conducano in acque tranquille». A proposito di “Affari tuoi”, programma leader della

prima serata Rai, Insinna ha fiducia nella formula collaudata. «Il mio programma è in continua evoluzione, anche se prevale una formula che funziona. Spero di poter dire ancora “la Rai è casa mia”, anche se quando qualcuno lo dice è sempre la volta che, invece...».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community