Miss Sardegna 2015 è Manuela Galistu di Sassari, fidanzata di Brian Sacchetti

La 25enne eletta a Barumini nella serata in cui sono state scelte le 10 ragazze sarde che andranno alle prefinali di Miss Italia a Jesolo. Tra di loro anche un’altra sassarese, Carola Solinas, Miss Eleganza

BARUMINI. La regina della bellezza isolana sogna la toga, il confronto con i pm e un mondo in cui i buoni non perdono mai. Manuela Galistu è Miss Sardegna 2015. La sassarese che adora il gelato, è fidanzata con il cestista della Dinamo, Brian Sacchetti, e appena eletta piange tra le braccia della mamma, Paola. Lacrime e tensione sciolgono rimmel e mascara, Manuela e il regalo più bello del mondo: “Avantieri ho compiuto 25 anni. La dedica? I miei genitori, Brian, mia sorella Michela e le mie amiche, quelli che mi sono stati vicino”. The queen trabocca di gioia. Il trionfo vale il biglietto per le finali di Jesolo. Valentina Vallascas, Miss Sardegna 2014, le cede lo scettro.

Manuela salta. Abbraccia tutti. Barumini, la sua notte. Ore di passerella. In jeans, occhiali e t-shirt griffati, costumi da bagno, body. Tutte giovani, cariche di adrenalina, timide ed elettriche. Si muovono suadenti, capelli vaporosi e make up da mille e una notte. Modelle e, perché no?, attrici, che sognano un futuro a mille all’ora. Ricco di opportunità utili per crescere. Michela Giangrasso confeziona due ore doc.

leggi anche:

Lo spettacolo scivola leggero. Alla bellissima regionale di Miss Italia, ci si muove anche per “quadri”: raffinate, sportive, passionali, casual. Donne comunque dinamiche. Le reginette scalpitano. Cercano sicurezza e consensi. Pare un gioco ma non è mai facile come sembra. Tra colonne sonore, un filo di dance e sfilate. Matteo Bruni, un uomo solo al comando nella serata in rosa, e Claudia Boi, modella ed ex miss, regalano certezze e simpatia. Lo scenario è unico: l’area archeologica di Barumini è Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. “Miss Italia e il nostro territorio: una doppia bellezza e una gradita presenza” dice il sindaco di Barumini, Emanuele Lilliu.

Bellezze e charme nel cuore della civiltà nuragica: dal 1800 avanti Cristo, idee e memorie in movimento. Ma non solo. L’evento scomoda storia, geografia e carta d’identità: da Manuela Feboli, cagliaritana classe ’87, a Cinzia Mocci, bosana, nata dieci anni dopo.

Stili e ambizioni diverse. Comunque sia, donne forti. Sul palco del Centro servizi, Miss Italia è anche questo. Scorci di Sardegna. Un mondo che cerca la sfida, si confronta, ci prova. Gli stereotipi su veline e carina-uguale-ignorante, sono in archivio. Le candidate studiano, maniche rimboccate tra sociale e volontariato. Applausi anche per il balletto di Oristano. “La Casa del Libro”, della Scuola di danza “Milène”, scuote la serata. In diretta su Sardegna Uno, regia di Roberto De Martis e produzione Video Gum. Si chiude così la carrellata di 120 giorni del team Giangrasso.

Carola Solinas, Miss Eleganza...
Carola Solinas, Miss Eleganza Sardegna 2015

Le ragazze trepidano. L’obiettivo? Simona Ventura e la diretta su La7. A Jesolo dal 1° settembre Chiara Mocci (Miss Cotonella), Carolina Norfo (Rocchetta bellezza), la sassarese Carola Solinas (Eleganza Ribkoff), Francesca Caratelli (Equilibra), Carla Carcangiu (Cinema), Micol Tocco (Lotto Sport), Sabrina Perra (Kia) e Francesca Murgia (Compagnia della bellezza) si affiancano a Manuela Galistu. Che libera un posto alla 22enne cagliaritana Arianna Balsamo. La giuria - imprenditori, giornalisti, esperti di moda, sport e foto - sforna i verdetti e plaude Francesca Rossi, Miss Sardegna 2013 e attrice sulla rampa di lancio. La storia siamo noi, canta De Gregori. A Barumini, lo sono per un po’ anche le miss.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller