Una famiglia sarda su 8 vive in una casa in affitto. Il record alla Maddalena

Il dato regionale (12,5 per cento) inferiore a quello nazionale (17,9). Cagliari, Olbia e Sassari nelle prime dieci posizioni nell'isola. A Carbonia-Iglesias il primo posto tra le province

La Maddalena è la città della Sardegna dove più famiglie vivono in affitto, cioè quasi una su quattro (23,7%), un dato superiore alla media nazionale (17,9%) e quasi il doppio di quella regionale (12,5%, in pratica una famiglia sarda su otto abita in una casa in affitto).

È quanto emerge da un'analisi di Solo Affitti che ha tracciato una mappa nazionale. Nella graduatoria nazionale degli affitti la Sardegna occupa il terzultimo posto con il 12,5%.

Dietro La Maddalena ci sono Carbonia (2/o posto in regione col 22,2%) e Cagliari (al terzo col 19,7%).

Fra i dieci comuni sardi con la più alta densità di case in affitto spiccano anche Iglesias (4/o posto col 19,3%),
Macomer (5/o con il 18,5%) e Porto Torres (6/o col 18,4%). Poi Olbia (7/o posto con il 18,3%), Palau (il 18%), Bosa e Calangianus (17,8%).

Si distingue infine per densità di affitti la città di Sassari (10/o posto col 17,7%).

Nell'isola la provincia con più famiglie in affitto è Carbonia-Iglesias (15,8%), seguita

da Olbia-Tempio (15,2%), Sassari (13,9%) e Cagliari (12,2%).

Meno diffuse le locazioni in provincia di Nuoro (10,4%), Oristano (9%), Medio Campidano (8,7%) e Ogliastra (6,7%).

Nella graduatoria nazionale degli affitti la Sardegna occupa il terzultimo posto con il 12,5%.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community