isole che parlano

Stasera a Palau la batteria di Strønen

Di mattina il musicista turco Görkem Sen con il suo yaybahar

PALAU. Continua il festival “Isole che parlano”, la manifestazione ideata da Paolo e Nanni Angeli, organizzata dall’associazione Sarditudine. Tante le prime nazionali e le novità assolute. Partendo dal musicista turco Görkem Sen, protagonista a Palau di un incontro a due voci insieme al clarinettista Marco Colonna, ai piedi della stele della Tomba dei Giganti Li Mizzani, domani settembre, alle 11. Di Görkem Sen in programma anche un solo, alle 18.30 a Cala Martinella. Il suono ancestrale e acquatico dello suo yaybahar entrerà in contatto con quello della risacca del mare. Poche ore dopo ci si trasferisce sull’altra sponda, a Punta Palau in località

Porto Faro, per il concerto delle 22, coprodotto con l’ambasciata norvegese. Appuntamento con il doppio set dell’oudista egiziano Tarek Abdallah e di Thomas Strønen, uno dei più profilici batteristi e compositori norvegesi, capace di fondere il drumming acustico con la tecnologia del sampler.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro