Travolto e ucciso da un'auto mentre cammina lungo la strada La Caletta-Siniscola

Davide Trubbas è morto sul colpo intorno alle 21,30 investito in pieno da un'auto guidata da un giovane di Siniscola. E' l'ultima vittima di una sabato tragico sulle strade della Sardegna: quattro incidenti, tre morti e tre feriti gravi

SINISCOLA.  Davide Trubbas, 47 anni, travolto e ucciso da un'auto mentre camminva lungo la strda cLa Caletta-Siniscola, è l'ultima vittima di un sabato tragico sulle strade della Sardegna.

leggi anche:

Una giornata tremenda cominciata alle 8,30 con lo scontro frontale sulla statale 128 in cui hanno perso la vita marito e moglie originari di Suelli ma residenti a Cagliari; proseguita con un incidente di sulla Nuoro-Arbatax che ha portato in ospedale in gravi condizioni un centauro di Lanusei; andata avanti con un altro scontro frontale sulla statale 125 vicino a San Vito con cinque feriti, due dei quali di Tortolì gravissimi in ospedale; conclusa infine con la tragedia in cui ha perso la vita un clochard di 47 anni, investito da un'auto intorno alle 21,30 mentre camminava lungo la strda provinciale La Caletta-Siniscola.

leggi anche:

Davide Trubbas viveva a Siniscola nella zona del ponte di ferro e tutti lo conoscevano con il nomignolo di Prospero. L’uomo, una vita tribolata e tanti problemi, stava probabilmente facendo rientro a casa e si era incamminato in direzione di Siniscola.
 
Davide Trubbas si stava dirigendo verso il villaggio di Phiniscollis quando all’altezza di un dosso è stato centrato in pieno dall’Alfa 146. Trubbas, forse con l’intenzione di chiedere un passaggio, deve essersi sporto sulla carreggiata finendo addosso all’auto. Inutile il tentativo di sterzare e la disperata frenata del giovane che ha visto l’uomo spuntare dal nulla: non ha potuto far nulla per evitarlo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community